Progetto per la Pet-Therapy

Tra le nuove attività è in fase avanzata di sperimentazione (ormai due anni di attività) la “pet terapy e frequenza controllata di animali in ospedale”.

La Pet Therapy è concetto coniato da Boris Levinson, psichiatra infantile negli anni ’60 e “rappresenta un’innovativa attività terapeutica finalizzata a migliorare le condizioni di salute di un paziente mediante specifiche metodologie di approccio che comportano l’ausilio di animali. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e coadiuva le tradizionali terapie e può essere impiegata su pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psicologico-emotivo.” (Regione Veneto).

La regione Veneto è stata la prima in Italia (Legge regionale n. 3 del 3 gennaio 2005 “Disposizioni sulle terapie complementari”) a rendere possibile la promozione della conoscenza, dello studio e dell’utilizzo di nuovi trattamenti di supporto e integrazione delle cure clinico-terapeutiche quali la pet terapy e la Terapia del sorriso.

Il Policlinico ha avviato nel 2014 il progetto della Pet terapy per migliorare le cure dei propri pazienti, il benessere dei propri dipendenti, ma anche contribuire allo sviluppo delle conoscenza delle pet terapy in Veneto.

In questa prima fase sperimentale del progetto, cani appositamente addestrati e certificati, insieme ai propri conduttori si recano settimanalmente presso il reparto hospice dove vengono accompagnati dal personale del Policlinico a far assistenza a degenti pre-selezionati.

L'esperienza della pet-therapy si è rivelata molto positiva in questi primi due anni di attività.

Oltre all'attività rivolta ai pazienti, nel 2016 è stata condotta una sperimentazione di pet-therapy come prevenzione del rischio burnout anche per il personale dell'hospice, con grande soddisfazione dei soggetti coinvolti.

Inoltre, in un'area esterna di fronte all'ingresso del Policlinico, ed in un'area interna di fronte alla portineria/centralino sono state predisposte due zone per la sosta cani dei visitatori, con esposto il regolamento a cui ci si deve attenere.

San Marco s.p.a. ~ Via Zanotto, 40 ~ 30173 Mestre (VE) - Italia ~ C.F e P.I. 00347320277 ~ R.E.A. di Venezia n° 75036 ~ Registro Imprese Venezia n. 00347320277 ~ Cap. soc. € 9.900.000,00 I.V.
Tel: +39 041 5071611 ~ e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ~ by siti web venezia ~ admin ~ login ~ mappa del sito ~ privacy policy